Controlli in strada (foto Massimo Fiorentini)

RAVENNA. Territorialmente contigui ma divisi dai confini provinciali, via libera agli spostamenti tra i comuni di Ravenna, Forlì, Argenta e Comacchio, tra Faenza, Modigliana e Brisighella e a quelli tra Conselice e Argenta. Circolazione consentita grazie ad accordi basati sull’ordinanza del Presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini del 30 aprile 2020 che, al punto 10 stabilisce che: “Gli spostamenti per situazioni di necessità sono consentiti in forma individuale ed esclusivamente in ambito provinciale. I comuni confinanti tra province diverse possono determinare reciprocamente la possibilità dello spostamento dei residenti per ragioni di necessità tra i due territori comunali o tra frazioni degli stessi”. Gli accordi hanno validità a decorrere dal 5 maggio 2020 fino a revoca.

Argomenti:

conselice

coronavirus

faenza

modigliana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *