Due morti e 26 nuovi contagiati. Le vittime sono una donna di 72 anni e un uomo di 79. Sono dati decisamente negativi quelli resi noti poco fa dalla provincia relativi alla giornata di oggi (lunedì 13 aprile). Rispetto alle 26 positività del Ravennate la Provincia specifica che 18 fanno riferimento a donne e 8 a uomini. Venti pazienti sono in isolamento domiciliare in quanto tale regime è compatibile coi loro sintomi, 6 sono ricoverati, nessuno in terapia intensiva. <Sul fronte epidemiologico – scrive la Provincia – si tratta principalmente di pazienti che hanno avuto contatti stretti con casi già accertati>.
Si sono verificate anche 5 guarigioni complete. Sono circa 400 invece le persone in quarantena e sorveglianza attiva in quanto contatti stretti con casi positivi o rientrate in Italia dall’estero.

Complessivamente i casi sono dunque 827, confermati alle 12 del 13 aprile, così distribuiti per Comune:
47 residenti al di fuori della provincia di Ravenna
375 Ravenna
114 Faenza
53 Cervia
61 Lugo
27 Russi
24 Alfonsine
29 Bagnacavallo
21 Castelbolognese
8 Conselice
10 Massa Lombarda
3 Sant’agata Santerno
15 Cotignola
8 Riolo Terme
17 Fusignano
5 Solarolo
8 Brisighella
2 Casola Valsenio

Argomenti:

cervia

contagio

coronavirus

Covid-19

faenza

lugo

morti

ravenna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *