Sono 33 i nuovi contagi da Covid 19 registrati nel Ravennate. E stando a quanto reso noto dalla Provincia ci sono anche due morti: uno dei quali è deceduto in una clinica privata. <Stando ai casi comunicati oggi  – scrive la Provincia – 18 fanno riferimento a donne e 15 a uomini; uno di essi è residente fuori provincia. Ventotto pazienti sono in isolamento domiciliare poiché privi di sintomi o con sintomi leggeri, 5 sono ricoverati non in terapia intensiva. In massima parte si tratta di pazienti con contatti stretti già in isolamento e sorveglianza che hanno presentato sintomi nei 14 giorno di sorveglianza attiva; in particolare altri 4 fanno riferimento alla palestra di cui si è già parlato. Per 6 invece il contatto ha avuto luogo verosimilmente fuori dal territorio provinciale. Vi sono stati purtroppo due decessi: un paziente di sesso maschile di 82 anni ed un paziente, residente fuori regione, e ricoverato in una struttura privata>.

Si registra anche la prima guarigione, cioè un paziente già guarito clinicamente che ha avuto due tamponi negativi. Le quarantene attive sono invece 290.

Complessivamente i casi sono dunque 342, confermati alle 12 del 23 marzo, così distribuiti per Comune:

15 residenti al di fuori della provincia di ravenna
153 Ravenna
47 Faenza

27 Cervia

30 Lugo

8 Russi

11 Alfonsine

7 Bagnacavallo

11 Castelbolognese

7 Conselice

4 Massa Lombarda

2 Sant’agata Santerno

8 Cotignola

3 Riolo Terme

2 Fusignano

3 Solarolo

3 Brisighella

1 Casola Valsenio

Argomenti:

cervia

coronavirus

faenza

lugo

morti

ravenna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *