Coronavirus, nel Cesenate 2 morti, 80 positivi e 110 guariti

Aveva 94 anni, risiedeva nel comune di Bagno di Romagna ed è morto dopo che il giorno prima, era stato ricoverato al Bufalini, in Medicina Covid. Nello stesso reparto ha perso la vita, dopo una degenza di un paio di settimane, una donna di 69 anni che abitava a Cesena: in ospedale era giunta dalla casa di cura San Lorenzino.
Sono le due nuove vittime registrate tra i decessi accertati nel Cesenate, dove si sono contati anche 80 nuovi contagi. Di questi ultimi, 61 accusano dei sintomi. In leggera prevalenza le malate femmine di questo gruppo giornaliero: 43 contro 37 maschi.
Questi i luoghi di residenza: Bagno di Romagna 1, Cesena 35, Cesenatico 10, Gambettola 2, Gatteo 2, Longiano 5, Mercato Saraceno 1, Montiano 1, Roncofreddo 3, San Mauro Pascoli 8, Sarsina 1, Savignano 10, Sogliano 1, fuori provincia 2.
In 44 casi si tratta di persone che erano state a stretto contatto con malati già noti, nella maggior parte dei casi in ambito familiare ma anche in ambienti di lavoro; una positività è stata individuata attraverso un test effettuato prima di un ricovero ospedaliero per un’altra patologia; un malato aveva fatto rientro da un altra regione; per 30 la brutta notizia è arrivata dopo i tamponi eseguiti in quanto avvertivano disturbi compatibili con quelli tipici dell’infezione da Covid.
Continuano però ad esserci anche buone notizie su due fronti: da una parte, 50 degli 80 nuovi positivi erano già in isolamento preventivo al momento della diagnosi e quindi è meno probabile che possano avere infettato altre persone; dall’altra parte, l’elenco dei guariti si è allungato con altri 110 nomi, una sola unità in meno rispetto al record di due giorni fa.
Attualmente sono una settantina i pazienti dei 15 comuni del comprensorio ricoverati al Bufalini, ma solo uno è in condizioni così critiche da essere in Terapia intensiva. Sono invece in isolamento domiciliare circa 1.250 contagiati.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui