MEDICINA. Medicina si è svegliata in zona rossa e quindi anche circondata da un cordone di sicurezza e militari dell’arma che controllano tutti gli ingressi e le uscite dalla città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *