Coronavirus: la cultura della sanificazione va in rete – VIDEO

CESENA. «Non posso dire di essere contento, perché visto il momento storico, non si può essere contenti. Però sono orgoglioso, quello sì. Come azienda, siamo orgogliosi».
Paolo Pieri è l’amministratore delegato di Pieri Group e da tre anni insisteva con tutti i suoi clienti usando parole che sembravano quelle di un marziano: sanificazione, igiene, protocolli, regole. E tutti a pensare: «Ma che esagerato». Oggi non lo pensa più nessuno.


L’azienda cesenate Pieri Group è leader nei prodotti monouso per la ristorazione e la pulizia; in più è seconda in Italia nel settore Horeca (acronimo che comprende forniture per hotel, ristoranti e catering). Da tre anni ha scelto di insistere sull’area web e ai suoi clienti offre le chiavi d’accesso per accedere a un portale che si chiama lineavalore.it, per rendere fruibile a tutti quella che Pieri chiama «la cultura del pulito».
Oggi tutti cercano tutorial, formazione on line, e-learning, certificazioni di qualità legate all’igiene. A Cesena e nella sede di via delle Pesche, l’idea è nata tre anni fa: «Grazie a linea valore – continua Pieri – abbiamo creato una piattaforma di e-learning gratuita per i nostri clienti, con oltre 18 ore di corsi altamente professionali legati all’igiene e alla sanificazione. E al termine del corso, viene rilasciato un attestato in pdf con il nome del titolare o del singolo dipendente di un ristorante, di un albergo o di una attività ricettiva. Nell’attestato figurano sia il nome di chi ha sostenuto il corso, che quello dell’attività: è come una “stella” in più che può esporre nel proprio sito, per testimoniare ai clienti il proprio grado di qualità».

I particolari nell’edizione del Corriere Romagna in edicola

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui