COTIGNOLA. In seguito al contagio di “un operatore, due medici e alcuni pazienti positivi al coronavirus” al Maria Cecilia Hospital, la Regione, come spiegato dal commissario per l’emergenza Sergio Venturi, ha “inviato stamane una task force anche con compiti ispettivi” alla clinica di Cotignola. “E’ evidente – ha rimarcato l’ex assessore alla sanità – che stiamo monitorando la situazione con grande attenzione. La struttura è l’hub della Romagna per la cardiochirurgia, che però è isolata rispetto ai reparti in cui sono stati accertati i casi di positività ed è in condizione di totale sicurezza. Nel caso fosse necessario, non avremo nessun dubbio nell’attuare ulteriori misure anche più severe”.

Argomenti:

clinica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *