Coronavirus. Altri 35 infettati a Rimini e 23 a Ravenna

BOLOGNA. In Emilia-Romagna salgono a 2.644 i casi di positività al coronavirus, vale a dire 381 in più rispetto all’aggiornamento di ieri. Lo fa sapere, nella diretta Facebook odierna della Regione, il commissario ad acta Sergio Venturi, aggiungendo che, di questi 2.644, oltre 1.100 sono “casi lievi, in isolamento a domicilio”. Purtroppo crescono anche i decessi, passati da 201 a 241: 40, quindi, quelli nuovi, che riguardano 22 uomini e 18 donne. Nessuno però in Romagna dove anche l’andamento dell’incremento dei nuovi contagi viene giudicato positivo. Nel circondario imolese il numero degli infettati è salito a 63 (+16), 78 a Ravenna (23 in più), 62 a Forlì-Cesena  62 (di cui 38 a Forlì, 8 in più rispetto a ieri, e 24 a Cesena, 5 in più rispetto a ieri). A Rimini i contagiati sono quasi quattrocento, 398 (35 in più), ma la tendenza (crescita di circa il 10%) è stata giudicata confortante da Venturi.  

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui