Coronavirus, il Lions Club Ravenna Host dona 4mila mascherine

Nell’ambito delle numerose iniziative per far fronte all’emergenza sanitaria il Lions Club Ravenna Host ha consegnato 4000 mascherine all’Ospedale di Ravenna. La consegna è stata effettuata da parte del Presidente Canio Russillo alla dott.ssa Wanda  Gianesi – direttrice Assistenza Farmaceutica Ospedaliera di Ravenna.Per far fronte alla emergenza povertà, così aumentata drasticamente nella città di Ravenna, ha donato 1.000 euro di derrate alimentari alla Caritas Diocesana e 1.000 euro alla Mensa di Fraternità di Don Ugo. Ha donato 12 libri adatti a bambini delle scuole elementari alla biblioteca della Pediatria dell’Ospedale di Ravenna. Ha versato un contributo di 2.200 euro aderendo al service Multidistrettuale Lions per l’acquisto di ventilatori polmonari che integrano i 350.000 dollari stanziati da parte del Lions Club International Fondation. Ha contribuito con 4.000 euro al service della 1° Circoscrizione Lions per acquisto di materiale sanitario  in aiuto ai tre principali ospedali della provincia di Ravenna. Il consiglio direttivo del Club ha voluto donare ad ogni socio 10 mascherine, in questo momento dove il loro reperimento continua ad essere difficoltoso. Il Club  continuerà a monitorare la situazione per cogliere le esigenza di altri interventi.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui