La casa di riposo Maria Fantini

I risultati dei tamponi di massa svolti nella giornata di ieri hanno dato un esito infausto. Un nuovo focolaio di Covid-19 si è acceso all’interno della casa di riposo Maria Fantini di via Serra. I tamponi per tutti gli ospiti (46 in totale) si erano resi necessari quando, due giorni fa, uno degli anziani residenti in struttura era risultato positivo al coronavirus. A questo primo caso ora se ne sono aggiunti altri 24. Un vero e proprio focolaio in una delle strutture che era stata tra le più flagellate a Cesena nella prima ondata di virus. Ad inizio pandemia in un momento in cui, per arginare la situazione, era stata emanata un’ordinanza comunale e per un periodo di alcune settimane (fino al cessato all’arme) la gestione della struttura protetta per anziani era stata trasferita in capo all’Ausl.

Ieri a tampone, naturalmente, erano stati sottoporti anche tutti gli operatori al lavoro. Anche tra di loro sono state riscontrate 3 positività. Sono 4 infine gli ospiti della casa di riposo attualmente trasferiti al Bufalini e ricoverati nei reparti Covid dell’ospedale cesenate.

Argomenti:

coronavirus

Covid-19

Maria Fantini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *