RICCIONE. Ci sono anche due riccionesi tra i premiati dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Si tratta di Marco Buono e Yvette Batantu Yanzege  della Croce Rossa Riccione “hanno risposto all’appello della Lombardia che chiedeva aiuto a medici e personale con ambulanze”, si legge tra le motivazioni.

Il capo dello Stato ha insignito dell’onorificenza di Cavaliere al merito della Repubblica medici e scienziati che hanno individuato e combattuto il virus killer ma anche rider, farmacisti e lavoratori che hanno garantito la continuità delle filiere produttive. 

Dalle biografie dei neo-cavalieri emerge il ritratto collettivo di un Paese che non si è arreso all’aggressione di un nemico inatteso e che si è rimboccato le maniche mettendo a disposizione della società tutto ciò di cui dispone nella consapevolezza che il miglior aiuto è quello che nasce spontaneamente dal cuore. Tre i 57 nuovi cavalieri ci sono appunto anche i due riccionesi: Marco Buono e Yvette Batantu Yanzege che è originaria della Repubblica democratica del Congo.

Argomenti:

coronavirus

mattarella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *