Coronavirus, a Cervia l’ospedale aperto solo in orario diurno

CERVIA. “A seguito della diffusione dell’infezione da covid-19 e nell’ottica di riconvertire per quanto possibile, in maniera graduale ed equilibrata, i servizi alla risposta a tale situazione, l’orario di apertura del Punto di Primo Intervento del Comune di Cervia viene temporaneamente convertito ad orario diurno “H12”, cioè dalle 8 del mattino alle 20″. Lo rende noto l’Ausl Romagna che con una nota spiega che la decisione <operativa da oggi tiene conto anche del fatto che da un recente monitoraggio risulta un utilizzo molto limitato di tale struttura, soprattutto in orario notturno, e della vicinanza di una analoga struttura a Cesenatico, cui l’utenza si potrà riferire nella fascia notturna. Per contro tale riconversione consente di dedicare il personale medico e infermieristico alla gestione di pazienti affetti da covid-19 all’ospedale di Ravenna e in prospettiva a quei pazienti che, dopo la fase acuta, potranno eventualmente aver bisogno di convalescenza con riabilitazione respiratoria”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui