Vasco Rossi con la mascherina sul suo profilo Facebook

IMOLA. “Avevo fatto tutti i miei progetti…colpa del virus… aspettiamo le disposizioni governative .. #festivalrock #concertilive #fuckcovid19». Inizia così il post su Facebook, con cui Vasco Rossi, nel primi pomeriggio di ieri, ha alzato di fatto bandiera bianca. Anche il cantore della vita spericolata si è arreso al coronavirus. “Difficilmente” potrà riempire l’autodromo Enzo e Dino Ferrari LA PROSSIMA ESTATE.
«Ovviamente – scrive il rocker di Zocca – già da ora non ci facciamo grandi illusioni per giugno; le prossime disposizioni del governo probabilmente chiariranno se sarà possibile pensare a una riprogrammazione per il prossimo settembre, in caso contrario l’appuntamento sarà per giugno 2021!!»

Argomenti:

coronavirus

imola

Vasco Rossi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *