In seguito all’annuncio di Conte sui 400 milioni di euro da ripartire ai Comuni per sostenere le persone che non riescono a pagare la spesa, è stata firmata l’ordinanza della Protezione civile, che vede una somma di 24 milioni e 250 mila euro destinata ai Comuni della Regione Emilia-Romagna. Lo annuncia Emma Petitti, presidente dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia Romagna.

Ecco, nel dettaglio, la distribuzione della risorse nel territorio riminese.

– Rimini: 866.501 euro
– Riccione: 203.299 euro
– Bellaria Igea-Marina: 131.205 euro
– Cattolica: 101.758 euro
– Coriano: 72.379 euro
– Gemmano: 9.196 euro
– Misano Adriatico: 88.718 euro
– Mondaino: 9.200 euro
– Montefiore Conca: 15.524 euro
– Montegridolfo: 6.407 euro
– Montescudo-Monte Colombo: 52.680 euro
– Morciano di Romagna: 48.311 euro
– Poggio Torriana: 35.562 euro
– Saludecio: 23.013 euro
– San Clemente: 38.844 euro
– San Giovanni in Marignano: 55.881 euro
– Santarcangelo di Romagna: 136.393 euro
– Verucchio: 66.362 euro
– Casteldelci: 3.196 euro
– Maiolo: 5.917 euro
– Novafeltria: 46.088 euro
– Pennabilli: 19.534 euro
– San Leo: 21.988 euro
– Sant’Agata Feltria: 13.043 euro
– Talamello: 7.238 euro

Argomenti:

aiuti alle famiglie

coronavirus

soldi

spesa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *