Coronavirus. A Rimini un morto e nove contagiati

RIMINI. Nel riminese oggi, i numeri del coronavirus contano una vittima, un uomo di 84 anni, nove nuovi contagi e 17 guarigioni. E la Prefettura, comunicando i dati ricevuti dall’Ausl, dà le specifiche: le 17 nuove guarigioni portano il totale a 1.170 pazienti, quanto ai nuovi casi, si tratta di otto maschi e una femmina, tutti seguiti a domicilio in isolamento. I dati di oggi portano dunque a 2.036 i casi diagnosticati per coronavirus sul territorio della provincia di Rimini, distinguendo 1.940 residenti in provincia e 96 cittadini residenti al di fuori dei confini provinciali. Passando alla provenienza, a Rimini i casi dall’inizio dell’infezione sono 758, Cattolica 260, Riccione 245, Misano Adriatico 124, San Giovanni in Marignano 133, Santarcangelo di Romagna 66, San Clemente 38, Montescudo-Monte Colombo 37, Morciano di Romagna 42, Coriano 77, Novafeltria 32, Bellaria Igea Marina 44, Saludecio 21, Verucchio 21, Pennabilli 10, Mondaino 10, San Leo sette, Montefiore Conca otto, Gemmano quattro, Montegridolfo sei, Talamello quattro, Poggio Torriana sette, Maiolo due Sant’Agata Feltria uno.

Nella Repubblica di San Marino, intanto, i dati sono positivi e in linea coi giorni scorsi. Nessun decesso, nessun nuovo positivo, ma nemmeno un guarito. Tra le persone positive, 13 sono ricoverate e ancora cinque sono in Terapia Intensiva e Semintensiva (tre femmine e due maschi), mentre otto sono nelle degenze di isolamento (quattro femmine e quattro maschi), e c’e’ un dimesso per migliorate condizioni. I casi attualmente positivi in osservazione sanitaria sono 455 e sono 633 le quarantene domiciliari sui contatti stretti (561 laici, 56 sanitari, 16 Forze dell’Ordine). A partire dal 27 febbraio, sul Titano i casi complessivi sono 582, i deceduti 41, i dimessi 128, i guariti 86, il totale delle quarantene attivate 1.877, quelle terminate 1.244, fa sapere l’Istituto di sicurezza sociale. Il totale dei tamponi effettuati dall’inizio dell’epidemia e’ di 2.457 e sono sei quelli refertati nella giornata di ieri. 

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui