Coronavirus, a Ravenna due contagi oltre all’86enne di Russi morta

RAVENNA. Nessun nuovo decesso nel Ravennate per il coronavirus. La vittima indicata dal bollettino odierno diffuso dalla Regione è l’86enne di Russi deceduta ieri, Piera Zannoni, il cui nominativo non era stato inserito in tempo nell’elenco di domenica. La signora era una delle degenti della casa protetta “Baccarini”, uno dei due focolai nelle strutture per anziani in provincia; tra le prime ad ammalarsi, era ricoverata all’ospedale di Lugo. Sfiorano invece il migliaio i casi positivi: con i due nuovi contagi accertati, il bilancio dall’inizio dell’epidemia in provincia sale a 999.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui