Un tampone per verificare la positività al virus

CESENA. Sette contagiati, emersi prevalentemente in ambito familiare. L’epidemia da Covid-19 ha deciso di lasciare una giornata di tregua nel cesenate, almeno sotto il profilo dei decessi tra gli infettati e dei nuovi tamponi positivi tra case di riposo e case di cura della zona.
L’ultimo decesso sospetto era stato quello di un uomo di 97 anni. Morto presumibilmente d’infarto al pronto soccorso e per il quale si era reso necessario un tampone per chiarire ed escludere altri fattori. Tampone che si è rivelato negativo.
Dei sette contagi conteggiati oggi, cinque sono stati registrati Cesena, uno a Mercato Saraceno ed uno riguarda un tampone eseguito all’ospedale di Cesena su una persona residente fuori provincia.
Con quelli di ieri il totale dei positivi di ambito cesenate sale a quota 354.
Come accade da molti giorni, il numero dei guariti supera quello degli infetti. Nel comprensorio cesenate siamo complessivamente a 270 persone che hanno superato il secondo tampone. Resta comunque alto il monitoraggio e l’attenzione prestata all’interno delle case di cura e delle case di riposo: centri tra i più colpiti nell’ultimo periodo dalle infezioni che hanno falcidiato soprattutto i più deboli: i pazienti anziani.

Argomenti:

coronavirus

Covid-19

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *