Coriano, la Corte dei Conti condanna la sindaca Spinelli per danno erariale

La sindaca di Coriano Domenica Spinelli e la sua giunta sono stati condannati per danno erariale dalla Corte dei Conti. Una storia nata dalla segnalazione del gruppo “Insieme per Coriano”. Il fatto risale a inizio legislatura nel 2019, quando la sindaca, appoggiata dalla sua giunta, diede mandato a un legale per presentare una querela nei confronti di un corianese per una presunta diffamazione nel confronti della prima cittadina. Anzichè presentare la querela personale, al sindaca scelse di attivarsi con una delibera. In una nota, Insieme per Coriano sottolinea: “La sindaca Mimma Spinelli e la sua giunta sono stati condannati dalla Corte dei Conti per danno erariale nei confronti del Comune per una querela personale fatta pagare alla comunità. Vicenda che si era cercato di tenere nascosta e denota quanta “confusione” faccia questa amministrazione su quello che è privato e quello che è invece della collettività”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui