Coriano, è morta nonna Ida: pagava i piccoli lavori con piada e pasta fresca

Coriano piange la scomparsa a 89 anni di Ida Fucili. A dare la triste notizia della morte dell’anziana, molto conosciuta ed amata a Coriano, è il nipote del musicista Mario Fucili: «Te ne sei andata nell’ora di pranzo, l’ora che amavi di più, quella dove eri la regina indiscussa della casa». E rivolgendosi all’amata nonna, ha poi aggiunto: «Volevo ringraziarti per questi 43 anni passati insieme, 43 anni dove mi hai insegnato tanto, 43 anni di puro godimento insieme alla mia piccola nonnina. Non dimenticherò mai e poi mai quello che hai fatto per me e per la nostra famiglia». Centinaia i messaggi di cordoglio arrivati a Fucili e alla famiglia, per la scomparsa dell’anziana, i cui funerali sono previsti per oggi. Ida era finita sui giornali alcuni fa perché aveva deciso di pagare i lavori di piccola manutenzione che doveva fare in casa con piada e pasta fresca fatta al momento, mettendo in pratica il baratto come forma di scambio. «E’ un po’ che faccio così – aveva spiegato – ma non per i lavori grossi, solo per i lavoretti. Vengono e sono tutti contenti perché portano via la piadina».
Trentacinque anni fa fa aveva una pompa di benzina a Sant’Andrea in Besanigo (una frazione di Coriano) e gestiva una bottega di alimentari, che ha cresciuto tutte le generazioni del paese ed era quindi un punto di riferimento per tutti.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui