Coppa Italia C, il Cesena batte 3-1 la Vis Pesaro e passa il turno

Coppa Italia C, il Cesena batte 3-1 la Vis Pesaro e passa il turno

Il Cesena va subito sotto ma poi domina, vince e convince battendo 3-1 la Vis Pesaro, accedendo così alla seconda fase della Coppa Italia di Serie C. Pronti-via e alla prima occasione a passare in vantaggio sono gli ospiti: su azione di corner al 3′ la palla viene rimessa in mezzo da Pedrelli, sponda di Tascini e tap-in vincente sotto porta di Gennari. Dopo l’avvio-choc i bianconeri si scuotono e sfiorano il pari al 16′ con un mancino a giro di Borello deviato in corner da Bianchini. L’1-1 si materializza al 27′ grazie a Brignani, che incorna in rete su corner di Borello. Tempo 5 minuti e il ribaltamento è servito: sgroppata di Valeri sulla sinistra, palla morbida sul secondo palo per l’accorrente Capellini che segna al volo col destro. Il Cesena controlla la partita anche nella ripresa, andando più volte vicino al 3-1: al 52′ il siluro di Butic finisce a lato di un soffio, al 71′ Cortesi sfiora il palo col mancino e al 76′ Sarao, imbeccato da Borello, non trova la porta col destro. La trova eccome Russini, che al 62′ si vede negare un rigore solare per atterramento ai suoi danni da parte di Adorni ma che all’82’ prende il motorino sulla sinistra, passa tra Farabegoli e Romei, elude con una finta l’intervento di Lelj e deposita in rete col destro chiudendo la partita e mandando in visibilio un Manuzzi che si è decisamente divertito.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *