Cooperative Ravenna, lutto per Maria Pia Melandri

Cooperative Ravenna, lutto per Maria Pia Melandri
Maria Pia Melandri

Il 21 ottobre è venuta a mancare improvvisamente all’età di 85 anni, Maria Pia Melandri, fondatrice della Cooperativa Ricerca sul Territorio di Ostia. “Una grande donna cooperatrice, – ricorda Lorenzo Cottignoli, Presidente di Federazione delle Cooperative della Provincia di Ravenna – amica da sempre di noi cooperatori ravennati. La sua scomparsa ha lasciato in tutti noi un improvviso vuoto”.

“Discendente di una famiglia romagnola, – prosegue Cottignoli – aveva lo stesso sangue di uno degli scariolanti partito da Ravenna per andare a bonificare l’Agro Romano, nel 1884. Con la sua instancabile opera di ricerca è stata una testimone indiretta di quei giorni e da testimone, insieme al marito Paolo Isaja, col quale ha dato vita anche all’Ecomuseo del litorale romano, uno dei più importanti ecomusei a livello nazionale, Maria Pia ha raccontato quei giorni con le immagini e le testimonianze degli eredi dei protagonisti. Nel 1978 ha fondato, assieme al marito, la Cooperativa Ricerca sul Territorio che dal 2002 è socia di Federazione del Cooperative della Provincia di Ravenna. La Cooperativa ha pubblicato diversi saggi (fra cui “Pane e Lavoro) e prodotto numerosi documentari che raccontano la storia della cooperazione ravennate, della bonifica di Ostia e di numerose esperienze cooperative del territorio. In tutti questi anni ci ha ricordato qual è la nostra memoria condivisa e il significato vero e profondo dell’essere cooperatori. Come tutti quelli che hanno potuto incontrarla, conoscerla e confrontarsi con lei, conserveremo per sempre nella mente e nel cuore il ricordo della sua opera e del suo impegno profusi con intelligenza, tenacia, rigore e sensibilità”.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *