Controlli notturni dei carabinieri nella zona rossa di Medicina

Controlli notturni dei carabinieri nella zona rossa di Medicina

MEDICINA. I controlli notturni dei carabinieri nella zona rossa di Medicina. Nelle notti scorse sono stati fermati due giovani che da Cento erano venuti senza alcun motivo se non per “vedere la città del focolaio”, come avrebbero detto loro stessi ai militari. Per questo sono stati denunciati.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *