Ritrovato il cane che era stato rubato una settimana fa: Giulia, una meticcia di 3 anni, era stata caricata da un uomo e una donna su un furgone bianco, nei pressi del cimitero di Conselice.

Immediato l’ allarme del suo padrone, Daniele Grementieri, disperato per quel furto. Ad aiutarlo, diffondendo sui social tanti appelli (e anche sul Corriere) c’era la sua amica Marilena, che di cani ne ha dieci e badava anche quello dell’ amico.

Ieri mattina è stata contattata da una famiglia di Massa Lombarda, che riferiva di aver ritrovato Giulia; lei e il suo padrone sono allora volati da loro riprendendola. L’amica ha chiesto qualche dettaglio sul ritrovamento, capendo però che qualcosa non quadrava.

«Il marito mi ha detto che qualcuno lo aveva lasciato nel loro giardino, che però è interno alla casa – racconta sconcertata Marilena -. Davo per scontato che fosse accaduto oggi, invece gli è scappato di dirmi che ce l’hanno da lunedì; perchè avvertirci solo oggi? Addirittura sua moglie non voleva restituirlo. Ne è nata una discussione accesa, perchè mi sembra evidente cosa sia accaduto, ma per fugare ogni dubbio noi andremo a sporgere denuncia contro ignoti per il furto, verbalizzando tutta la dinamica che ci è stata raccontata».

Argomenti:

cane

ritrovato

rubato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *