Concorso “vigili”: donne di corsa alla pista d’Atletica di Cesena

È iniziata la tre giorni del concorso per assumere 10 agenti nelle file della polizia locale di Cesena. Alla pista d’atletica comunale (gestita da Endas Atletica) ieri è stata la giornata dedicata alle donne. Dovevano essere in una novantina e soltanto in settanta si sono presentate ai nastri di partenza. Sono state loro a rodare la macchia organizzativa preparata per portare in tre giorni a Cesena 272 i candidati “in corsa” (è il caso di dirlo) per l’assunzione. Una sostanziosa scrematura rispetto ai 640 candidati che avevano fatto domanda inizialmente.

Le candidate come da programmi si sono presentate a gruppi di una trentina. Presentando come primo documento un tampone con esito negativo effettuato nelle 48 ore precedenti alla prova atletica: che per loro significa correre i 1000 metri in un tempo che sia inferiore ai 5 minuti e mezzo.

Oggi inizia il turno maschile. Dove i tempi in pista dovranno essere uguali ed inferiori ai 4 minuti e mezzo per la percorrenza totale. Tre quarti delle donne “in gara” sono riuscite a chiudere nel tempo che era stato loro richiesto come minimo per passare il turno.

Con le donne ieri dunque sono arrivate alla pista d’atletica anche una parte dei 100 i candidati non residenti in Emilia-Romagna, che stanno affrontando le difficoltà di attraversamento regionale in zona arancione per conquistare un posto di lavoro ambito.

Anche per gli uomini oggi ci sarà lo stesso piano operativo anti covid: a partire dall’avvicinamento all’area di accettazione, con distribuzione dei dispositivi di protezione individuale a carico del Comune. La commissione giudicatrice è composta dal comandante di PL Giovanni Colloredo, dal collega dell’Unione della Romagna Forlivese (il cesenate Daniele Giulianini) e dalla funzionaria comunale Silvia Canali. Chi passerà la prova accederà poi allo scritto: che per questioni di pandemia è diventato inusualmente seconda prova nella speranza che il prossimo Dpcm riapra la possibilità concorsuale in presenza.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui