Con “Scalanchiamo” il mondiale di ciclismo a tappe nelle cantine

Vigne e bicicletta, un binomio che sta prendendo sempre più piede collegato a una nuova idea di enoturismo. Un’esperienza di turismo lento da vivere sulle due ruote per andare alla scoperta della bellezza dei calanchi tra natura, gusto e divertimento è la proposta di “Scalanchiamo”, l’appuntamento tra pedalate e degustazioni organizzato per domenica 13 giugno da Riolo Terme Bike Hub insieme a una rete di partner e produttori del territorio. Due i percorsi tra cui potranno scegliere i partecipanti, uno su strada e uno fuori strada, con partenza “alla francese” durante la giornata, ossia all’orario preferito tra le 9 e le 19.30 dal Parcheggio del Parco Fluviale di Riolo Terme (Chiosco TimOrso), anche punto di arrivo delle escursioni. Il percorso Road “Sul circuito dei mondiali di ciclismo 2020” (Riolo Terme – Imola) è un percorso ad anello di 27, 26 km con un dislivello di 287 metri consigliato per le bici da strada. Mentre il percorso Off Road “Sul sentiero 505” (Riolo Terme – Faenza) è un percorso ad anello di 51,64 km con un dislivello di 212 m consigliato per le bici e-Bike, Gravel e Mtb.

Tappa in cantina

Ogni percorso passa da quattro cantine vitivinicole che presenteranno punti sosta-degustazione (calice + stuzzichini al costo di 5 euro). Nell’Anello dei Mondiali i quattro punti sosta-degustazione sono Cantina i Casini, Cantina Mordini, Agriturismo Vignoli e Tenuta Nasano. Nell’Anello del sentiero 505 si potrà degustare il vino delle cantine Torre del Marino, Bulzaga, Podere la Berta e Quinzan. I partecipanti potranno apprezzare dal vivo le immagini della straordinaria bellezza dei calanchi trasmesse in mondo visione durante le dirette televisive dell’ultimo Mondiale di ciclismo, attraversando in bicicletta panorami e percorsi diversi situati lungo la Strada della Romagna.

Come partecipare

Il costo di iscrizione è di 8 euro per gli adulti e di 4 euro per i bambini e comprende l’assicurazione per la giornata e una degustazione omaggio. Le strade saranno aperte al traffico veicolare e quindi saranno di fondamentale importanza il rispetto delle norme del Codice della Strada e la prudenza. Per i non allenati è possibile noleggiare una e-bike, prenotandola entro giovedì 10 giugno. Per i gruppi che volessero una guida/accompagnatore, è possibile contattare Flavia Stivari (3278844208) Inoltre su richiesta, sempre per gruppi, sarà possibile partecipare al tour bike “Di Vino in Vino” presso la Tenuta Masselina con partenza ed arrivo dalla Rocca di Riolo. Per informazioni su Scalanchiamo e prenotazioni: Cooperativa Trasporti di Riolo Terme 0546 71028 – info@cooptrasportiriolo.it

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui