Comune di Bagno incassa 1,5 milioni di euro per area artigianale

Importante novità per l’area artigianale di Verginiano, di proprietà di Sapro spa in liquidazione, ad oltre 11 anni dal decreto di fallimento della società. Il Comune riceverà una somma di 1.480.620 euro dalla compagnia di assicurazioni che aveva rilasciato a Sapro una fideiussione di oltre 2,2 milioni a garanzia della esecuzione delle opere di urbanizzazione nell’area. Quanto all’area, attualmente amministrata dal curatore fallimentare, è stato pubblicato un nuovo avviso di vendita, per il quale gli interessati dovranno presentare le proprie offerte entro il 13 dicembre. Il 14 verranno aperte le buste e in caso di più offerte partirà una asta telematica fino al giorno successivo.

Occorreva stabilire quale potesse essere il valore delle opere di urbanizzazione ancora da realizzare. In pratica all’interno dell’area sono stati realizzati lavori relativi al muro di contenimento a monte e relativi alla viabilità interna (anche se non completati) ma manca tutto il sistema dei sottoservizi e degli allacciamenti per acqua, luce, gas e utenze varie. Sulla base di una perizia di stima sui lavori ancora da eseguire Comune e compagnia assicuratrice hanno avviato una trattativa e in ottobre si è giunti a una proposta condivisa valutando come equa per comporre bonariamente la vertenza la cifra appunto di 1.480.620 euro.

Il Comune conferma l’area come «idonea all’insediamento e allo sviluppo delle attività produttive». Il Comune, con le somme della garanzia, intende procedere in tempi rapidi «per completare i lavori al fine di eliminare lo stato di abbandono in cui versa il comparto produttivo e per evitare che per al parte delle urbanizzazione realizzate avanzi il degrado».

Quanto al tentativo di vendita, l’ennesimo a partire dal 2010, l’importo a base d’asta è fissato a 315.000 euro, con un’offerta minima di 283.500. L’area artigianale di Verginiano si estende per 45.113 metri quadri e l’obiettivo era quello di realizzare 11 lotti di diversa dimensione per capannoni e attività.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui