Maxi sequestro all’alba a Bellaria nell’ambito di un’operazione contro il commercio abusivo. In azione i Carabinieri della locale Stazione, al Comando del Luogotenente Antonio Amato, insieme al personale della polizia municipale, con il supporto di un elicottero del 13° Nucleo Elicotteri Carabinieri di Forlì. Questa mattina all’alba sul lungomare Pinzon hanno fermato e controllato 4 cittadini stranieri, tutti regolarmente presenti sul territorio nazionale, in procinto di intraprendere attività commerciale abusiva. I 4 sono stati sanzionati amministrativamente per l’ipotesi di commercio abusivo su aree pubbliche, il “bottino” del conseguente sequestro amministrativo ammonta a 800 borse, 400 oggetti di bigiotteria, 500 piccoli oggetti di elettronica, 150 oggetti vari di pelletteria, 100 costumi da bagno, 200 sculture in legno, 500 capi di abbigliamento di vario genere, 200 asciugamani e 150 ombrelli. 


Argomenti:

abusivismo

carabinieri

sequestro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *