Coltellate notturne fra compagni di stanza a Gatteo Mare

Grida nella notte, tracce di sangue sul marciapiede al mattino. I carabinieri di Cesenatico si sono trovati a fare i conti con un rompicapo nella giornata di oggi. Alla fine hanno scoperto che due romeni quarantenni che abitano in camera insieme in un residence della zona della stazione ferroviaria di Gatteo Mare hanno trovato da dire per futili motivi. Uno dei due è scappato in strada ed è stato raggiunto dall'”amico”, che aveva preso un coltello da cucina e lo ha ferito al braccio. Dopo il chiarimento i due sarebbero rientrati nel residence e il ferito non avrebbe fatto ricorso alle cure del pronto soccorso. In mattinata è scattato l’allarme per le tracce di sangue per terra e i carabinieri le hanno seguite fino alla porta del residence. Qui hanno trovato il ferito, lo hanno accompagnato in pronto soccorso dove è stato giudicato guaribile con una prognosi di 10 giorni.

Per il feritore i militari stanno valutando se far partire una denuncia a piede libero per lesioni aggravate.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui