Colpo in banca a Misano Adriatico, dipendenti minacciati e legati

Colpo in banca a Misano Adriatico, dipendenti minacciati e legati
La filiale di Misano rapinata (foto Diego Gasperoni)

MISANO ADRIATICO. Colpo in banca alla filiale di Misano Adriatico della Banca Popolare della Valconca dove alcuni malviventi, quattro o cinque persone stando ai primi riscontri, hanno sorpreso i dipendenti all’apertura.

I banditi si sarebbero introdotti all’interno dello sportello passando da una finestra laterale nottetempo attendendo gli impiegati, minacciati al loro arrivo da persone a volto coperto e armate e sequestrati all’interno dell’istituto di credito di viale Piemonte. I rapinatori avrebbero poi atteso l’apertura della cassaforte temporizzata prima di dileguarsi. Il bottino non è ancora stato quantificato; nel frattempo i carabinieri hanno acquisito i filmati delle telecamere nel tentativo di risalire agli autori del colpo. A dare l’allarme sono stati gli stessi impiegati quando sono riusciti a liberarsi.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *