Ciclismo, Tarozzi pronto al debutto alla Comunitat Valenciana

Saranno otto gli atleti della Bardiani Csf Faizanè ormai pronti al debutto stagionale. La corsa prescelta è in programma domani, la Classica Comunitat Valenciana di 175 chilometri, con partenza da La Nuncia e arrivo a Valencia per una gara di grande tradizione che ha ripreso nel 2021 dopo alcuni anni di stop e ora giunta alla sua 38ª edizione.

La gara spagnola sarà subito l’occasione per rivedere in maglia Bardiani un personaggio di spicco come Sacha Modolo. Al suo fianco, al debutto stagionale, ci saranno Giovanni Visconti, Filippo Fiorelli, Filippo Zana, Samuele Zoccarato, Davide Gabburo e Fabio Mazzucco. Completa la formazione il neo-professionista Manuele Tarozzi: per il 23enne faentino, dopo i brillanti risultati ottenuti nella categoria Under 23, con la #inEmiliaRomagna Cycling Team, sarà la prima gara da professionista. In ammiraglia il diesse Roberto Reverberi guiderà il team, affiancato da Mirko Rossato, che da anni vive proprio a La Nuncia e conosce alla perfezione le strade della Comunitat Valenciana.

Il percorso di 175 km prevede alcune difficoltà altimetriche, tutte poste nei primi 100 chilometri di corsa. Nei primi 25 km gli atleti affronteranno subito il Coll de Rates per poi ridiscendere verso Pego. Al km 90 li attende il secondo Gpm di giornata con la salita di Alto de Barx. Il percorso prosegue senza altre difficoltà altimetriche fino a Valencia, ma il vento potrebbe essere un fattore importante nel finale.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui