IMOLA – L’olandese Anna Van der Breggen centra una clamorosa doppietta ai Campionati del Mondo, impresa riuscita solo alla francese Jeannie Longo nel lontano 1995 a Duitama (Colombia). La 30enne Orange ha spiccato il volo al penultimo passaggio sulla Gallisterna, sfiancando tutte le avversarie e bissando a braccia alzate il trionfo di 48 ore prima a cronometro. Medaglia di bronzo per l’Azzurra Elisa Longo Borghini, che perde di un soffio la volata contro la campionissima olandese Annemiek Van Vleuten (in gara nonostante il polso rotto la settimana scorsa al Giro d’Italia), a circa 1’ di distacco. Per l’Italia il medagliere ora recita un oro (Filippo Ganna) e un bronzo in attesa della gara uomini di domani.

Argomenti:

Campionati del Mondo

Enzo e Dino Ferrari

Imola 2020

Van Der Breggen

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *