GATTEO – La Sidermec, azienda di Sant’Angelo di Gatteo del patron Pino Buda, sarà al fianco della la Az Cycling di Gianni Savio e Marco Bellini anche nel 2021. Per la Sidermec sarà, il prossimo, il quarantesimo anno di partnership con il mondo del ciclismo:«Proseguo un rapporto ricco di soddisfazioni – le parole di Buda – non ho mai pensato, pur in un momento di difficoltà generale per l’economia, di tirarmi indietro». Sidermec resterà il secondo sponsor: il primo, però, non sarà più Androni Giocattoli, che ha già annunciato il disimpegno. La firma tra Buda e Savio è arrivata ieri nella sede dell’azienda leader nella trasformazione di banda stagnata. A Sant’Angelo c’è stato il rinnovo che segna i 30 anni di collaborazione tra Pino Buda e Gianni Savio per un’avventura iniziata nel 1991, anno in cui Leonardo Sierra vinse il Giro del Trentino e arrivo al 7° posto nel Giro d’Italia: «Per me la sponsorizzazione è diventata una questione sociale, oltre che passione. Sponsorizzare significa dare lavoro. Se non fossi contento non avrei resistito così a lungo. Savio e Bellini sono due persone capaci, serie ed oneste. Così abbiamo costruito il nostro rapporto. Le soddisfazioni più belle? Vedere a tutte le corse i nostri corridori davanti al gruppo o in fuga, sempre a lottare per regalare momenti belli».

Argomenti:

Androni

Az Cycling

buda

savio

Sidermec

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *