ROMA – Sono sempre le donne a trascinare il movimento ciclistico romagnolo. Ieri la federazione ciclistica ha diramato le convocazioni per i prossimi Europei di Plouay (Francia) con la Romagna ben rappresentata nella categoria Juniores con ben due atlete. Confermata l’imolese Alessia Patuelli (Breganze), già azzurra nell’ultima rassegna iridata, la sorpresa è arrivata dalla duplice convocazione per la forlivese Carlotta Cipressi (Re Artù General System). La giovane Juniores, che recentemente ha conquistato il tricolore nell’inseguimento su pista nella sua Forlì, è stata selezionata sia per la prova a cronometro che per quella su strada. Per il team forlivese Re Artù è arrivata anche la chiamata della marchigiana Alice Palazzi che sarà però costretta ad accontentarsi del ruolo di riserva per la prova in linea. La Cipressi scenderà in strada lunedì per la prova a cronometro sulla distanza proibitiva di 25,6 km. La gara in linea con Cipressi e Patuelli si svolgerà invece nella mattinata di venerdì 28 su un percorso di 68,25 km.

Argomenti:

Cipressi

Europei Juniores

PATUELLI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *