Ciclismo, il piacentino Luca Chiesa è il re della 50ª Nove Colli

Il piacentino Luca Chiesa trionfa nella 205 chilometri della Nove Colli, coprendo il tracciato in 5 ore e 55 minuti. Gara caratterizzata dalla fuga iniziale di Cini (secondo al traguardo) e Zanetti. Chiesa si unisce al tandem e il suo forcing verso Perticara manda in crisi Zanetti, che sparirà presto dai radar. Restano in due e quando Chiesa dopo Maiolo scatta, Cini è anche sfortunato, perché fora e deve cambiare ruota, perdendo 30 secondi. Il vantaggio decolla e arriva a toccare i 3 minuti a 40 chilometri dal traguardo. Da lì in poi è una lunga passerella trionfale per Chiesa, che piomba sul traguardo di Cesenatico alle 12.55.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui