Ciclismo, il 26 settembre in 11.000 al via della Nove Colli 2021

Dai 12.000 delle ultime edizioni, si scende di mille unità. Sono 11.000 i cicloamatori iscritti all’edizione della Nove Colli 2021 che si correrà domenica 26 settembre, una partecipazione che va oltre ogni più rosea aspettativa. L’adesione e la conferma delle iscrizioni è stato un grande segnale per gli organizzatori, per la voglia di tutti di riprendersi questo momento unico e irripetibile e anche per la fiducia in tutta la macchina logistica e nei protocolli che verranno adottati. Presente anche una folta rappresentanza straniera con ben 1.354 cicloamatori che arriveranno da oltre i confini italiani.


 
I numeri nel dettaglio


Dei 10.661 iscritti, 9.942 sono uomini mentre 719 sono donne, con le conferme delle iscrizioni degli sponsor che stanno arrivano in questi giorni e porteranno le presenze fino a 11.000. Il corridore più giovane iscritto è Roberto Marotta che compirà 18 anni a dicembre mentre il più anziano è Urbano Parducci che arriva da Milano e ha 84 anni. «Il numero delle iscrizioni – dice il presidente della Fausto Coppi Andrea Agostini – credo che sia un grande attestato di stima per tutta la Fausto Coppi e per tutti i volontari che lavorano alla Nove Colli: c’è voglia di tornare sulle nostre strade dopo un anno di pausa e c’è fiducia nella nostra organizzazione e nelle nostre misure di sicurezza. Di questo ne siamo felici e anche orgogliosi, e siamo al lavoro affinché la Nove Colli sia la festa a cui tutti siamo abituati da sempre».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui