Ciclismo, brutta caduta per Manuel Belletti al Giro d’Italia

Non è un momento fortunato per Manuel Belletti. Nella tappa di oggi del Giro d’Italia, sotto la pioggia il santangiolese della Eolo Kometa è scivolato con Simone Petilli nella discesa di Piancanelli, a 60 chilometri dall’arrivo. Escoriazioni al gomito e una forte botta per Belletti, che già doveva fare i conti al via con alcune dolorose microfratture al costato. Il romagnolo è riuscito a rientrare grazie all’aiuto del compagno Marton Dina e al traguardo ha chiuso quintultimo a 14’ dal vincitore, l’olandese Taco Van Der Hoorn, protagonista di una fuga di 186 chilometri in solitaria. Le condizioni di Belletti saranno valutate meglio domani, giornata decisamente impegnativo con il primo duro arrivo in salita a Sestola.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui