LEONARDO METALLI

Il romagnolo Manuel Belletti è già pronto a lanciarsi nella prossima stagione ciclistica. Lo farà nella nuova Eolo-Kometa Cycling Team. Il velocista di Sant’Angelo di Gatteo, che nelle ultime due stagioni ha vestito la maglia dell’Androni Giocattoli-Sidermec, è pronto a ripartire di slancio per la sua stagione numero quattordici, effettuando un deciso cambio di rotta per virare verso il nuovo progetto capitato dagli ex-professionisti Ivan Basso e Alberto Contador in occasione del salto alla categoria Pro Team nel 2021.

«Sono veramente felice di poter cominciare questa nuova avventura – ha detto Belletti – in un team nuovo ma che mi sembra già ben strutturato, serio e ambizioso. Sono onorato dell’interesse che mi hanno mostrato nel team e dal desiderio di volermi in questa nuova formazione alla corte di due fra i più forti ciclisti per le gare a tappe della storia, come Basso e Contador».

Belletti è un corridore molto esperto, veloce e tra le sue vittorie spiccano la tappa di Cesenatico del Giro d’Italia nel 2010, l’edizione della Coppa Bernocchi dello stesso anno e una tappa al recente Giro di Sicilia nel 2019. «Farò del mio meglio per questa nuova annata ciclistica e cercherò di impormi come un punto di riferimento per tutti i giovani atleti della squadra, cercando anche vittorie e di togliermi diversi “sassolini” dalle scarpe nei confronti di alcune persone».

Fran Contador, direttore generale della Eolo-Kometa Cycling Team aggiunge. «Fin dal primo momento in cui abbiamo iniziato a formare la squadra del 2021, Ivan Basso ha sempre pensato che Manuel Belletti dovesse venire nella nostra squadra. È uno dei ciclisti più esperti del plotone e ha un grande fiuto per le corse, questo lo rende un ciclista versatile. Ed è anche un vincente. Inoltre, è un grande conoscitore del mondo del professionismo. Senza dubbio, sarà una parte fondamentale di questo nostro primo viaggio nella nuova categoria». Il tutto, in attesa dell’ufficialità del passaggio alla neo formazione professional italo-spagnola anche per il giovane velocista gattese Luca Pacioni. Il classe ’93 anch’egli proveniente dall’Androni-Sidermec ha già avviato la preparazione invernale per essere al top quando inizierà la nuova stagione.

Argomenti:

belletti

Contador

Eolo Kometa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *