Ciclismo: Androni, che soddisfazione la wild card per il Giro d’Italia

«Amiamo il Giro d’Italia e siamo onorati di aver ricevuto la wild card che ci permetterà di partecipare alla Corsa Rosa. Ringraziamo Rcs Sport per la fiducia nella nostra squadra. Porteremo al Giro l’entusiasmo e la filosofia d’attacco che contraddistingue da sempre la nostra formazione». È il general manager Gianni Savio a riassumere le sensazioni in casa Drone Hopper Androni Giocattoli per l’invito al prossimo Giro d’Italia, che partirà il 6 maggio dall’Ungheria e si concluderà il 29 maggio a Verona.

La soddisfazione per il team è tanta. L’ufficializzazione ieri delle wild card per il Giro da parte di Rcs permette così a Drone Hopper Androni Giocattoli il delinearsi di una primavera di grandissimi appuntamenti dopo gli inviti a Strade Bianche, Tirreno-Adriatico e Milano-Sanremo.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui