Ciclismo, anche Belletti e Malucelli alla Tirreno-Adriatico

Ci saranno due romagnoli al via della 56ª edizione della “Tirreno-Adriatico”. Dopo la parentesi settembrina in concomitanza con il Tour de France, la corsa dei due mari ritrova la sua collocazione naturale e una partecipazione stellare con tutti i big che cercheranno di affinare la condizione in vista dell’imminente Milano-Sanremo. In mezzo anche due romagnoli con il santangiolese Manuel Belletti (Eolo-Kometa) e il forlivese Matteo Malucelli (Androni-Sidermec) che cercheranno di piazzarsi nei due sprint, il primo oggi nella frazione inaugurale con partenza e arrivo a Lido di Camaiore.

Come detto la Tirreno-Adriatico, che dal prossimo anno dovrebbe concludersi con una cronometro in Romagna, avrà una partecipazione di primissimo livello. A parte Roglic, impegnato alla Parigi-Nizza, ci sono praticamente tutti: Van der Poel, Van Aert, Alaphilippe, Pogacar, Bernal, Ganna, Nibali, Pinot, Bardet, Sagan, Simon Yates, Quintana e Van Avermaet.

E di riflesso, con la cancellazione di quasi tutte le prove extra europee, anche l’imminente “Settimana Internazionale di Coppi e Bartali” che scatterà da Gatteo il 23 e si svolgerà quasi interamente in Romagna, avrà una partecipazione extra lusso. Al via ci saranno ben 11 formazioni appartenenti al circuito World Tour

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui