CERVIA. Al via la pista ciclabile delle meraviglie, che condurrà i cicloturisti lungo la salina, partendo dal Centro visite e giungendo fino alle vestigia di Cervia vecchia. L’Amministrazione comunale ha infatti avviato la procedura negoziata – con il criterio del massimo ribasso – per affidare i lavori del nuovo tracciato. L’importo a base d’asta è di 87.000 euro, l’aggiudicazione è prevista entro la fine di gennaio.
L’intervento si inserisce nel masterplan Realizzazione piste e collegamenti ciclabili – Compendio saline e ciclovie per la valorizzazione turistica. Il percorso, fra tamerici e salicornie oltre che sorvolato dalle planate dell’avifauna, è lungo 1.060 metri.

L’emozione sarà uno degli stati d’animo più frequenti per i pedalatori – visto lo scrigno incontaminato che hanno la fortuna di visitare – già dalla partenza di via Bova, dove fra l’altro è situato un gioiello architettonico: la Torretta esagonale. Poi, fino a Cervia vecchia e alla chiesa sconsacrata di Madonna della neve sarà un pedalare a bocca aperta per lo stupore, cercando bene di non alterare il delicato ecosistema che fa parte di questo percorso. Proseguendo è possibile raggiungere il forese, dove in futuro si dirameranno altri percorsi protetti. Mentre verso est la ciclabile si congiungerà a quella – di prossima costruzione – che immette al Centro storico, dopo avere attraversato la Statale adriatica tramite il sottopasso. Fra le testimonianze storiche di questo paesaggio figura anche un antico impianto di sollevamento delle acque, tipo esempio di archeologia industriale.

Numerosi anche i punti di avvistamento, per fare birdwatching e osservare le evoluzioni dei fenicotteri rosa. Nei tratti di attraversamento sono previste delle staccionate in castagno e si pensa anche al ripristino delle stuoie in canna nelle strutture. Il fondo sarà a base di stabilizzato, con tanto di segnaletica e cartellonistica per indicante distanze, direzioni e caratteristiche del luogo. Il progetto è stato redatto dalla Geaprogetti di Venturini Loris e C. di Cervia. M.P.

Argomenti:

cervia

ciclabile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *