Chiamata pubblica per il Paradiso

Ci siamo finalmente: dopo due anni di stop, inizia la progettazione di Paradiso, terza anta della Divina Commedia di Marco Martinelli ed Ermanna Montanari. Una progettazione condivisa con i cittadini ravennati, tramite la Chiamata pubblica, il cui primo appuntamento si terrà stasera alle ore 21 al teatro Rasi. Sarà l’occasione per ascoltare dai fondatori e direttori artistici del Teatro delle Albe il racconto delle tappe che accompagneranno la creazione di Paradiso fino al debutto – dal 24 giugno all’8 luglio – ai Giardini pubblici. Alla serata saranno presenti anche il sindaco Michele De Pascale e Franco Masotti, direttore artistico di Ravenna Festival. La partecipazione è libera.

Il Cantiere Dante – su commissione di Ravenna Festival – si è articolato in tre ante con allestimenti visionari coinvolgendo diversi spazi urbani. Montanari e Martinelli hanno raccolto la sfida di trasformare in teatro la Divina Commedia, prendendo a modelli la sacra rappresentazione medievale e il teatro di massa di Majakovskij: la città è un palcoscenico, tutti sono chiamati a partecipare. Dopo i premiati Inferno (2017) e Purgatorio (2019) – cui Ravenna rispose con il coinvolgimento di migliaia di cittadini – eccoci arrivati alle stelle, con le musiche originali di Luigi Ceccarelli. È già attiva la prevendita online e alla biglietteria dell’Alighieri.

Info: 0544 249244

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui