Cesenatico, vetro, lattine e bici vietate al concerto di Arisa di domani

Il sindaco Matteo Gozzoli ha firmato un’ordinanza ad hoc per il concerto di Arisa che si terrà domani: prevede il divieto di ingresso con contenitori in vetro, lattine e altri oggetti atti ad offendere o comunque contundenti e di velocipedi, od assimilati, ancorché condotti a mano, all’interno dell’area presidiata con mezzi e transenne: piazza Costa e tratti delimitati di viale Carducci e Viale Roma. Il divieto è valido alle ore 19 di domani fino all’1 di notte del 30 luglio. Resta valida, contemporaneamente, l’ordinanza firmata il 16 giugno scorso, che vieta la vendita per asporto di bevande in contenitori di vetro a partire dalle ore 18 fino alle 7 del giorno successivo da parte dei pubblici esercizi, degli esercizi di commercio al dettaglio in sede fissa e su area pubblica, attività artigianali e distributori automatici nella zona del territorio comunale ricompreso fra viale Zara (levante) e Via Cavour (ponente), e fra la strada ferrata e l’arenile. Èvietato il consumo delle suddette bevande contenute in recipienti di vetro al di fuori dei locali e delle aree dei pubblici esercizi o nelle aree pubbliche esterne, di pertinenza dell’attività, legittimamente autorizzate con occupazione di suolo pubblico. Rimane vietato il consumo delle stesse bevande in contenitori di vetro in tutte le altre aree pubbliche. È fatto salvo il servizio di asporto di bevande in vetro se collegato ad un pasto da asporto presso un’attività di ristorazione.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui