Cesenatico, varata motonave per 450 passeggeri

La nuova nata è la “Costa d’Argento”, realizzata dai cantieri navali dei Fratelli Boschetti: 34 metri di lunghezza per 8 di larghezza, scafo in vetroresina, 450 posti a bordo, 20 miglia la velocità di crociera. La “Costa d’Argento” è stata varata ieri pomeriggio allo scalo d’alaggio dei Fratelli Marconi di Cesenatico. Società armatrice dell’imbarcazione la grossetana “Mare Giglio srl” con base a Porto Santo Stefano. Da giugno di quest’anno sarà impiegata a coprire i collegamenti marittimi nell’arcipelago toscano tra Porto Santo Stefano e le isole di Giannutri, del Giglio, Montecristo (su richiesta) e ritorno. Una linea giornaliera per il servizio annuale di trasporto passeggeri siano essi turistio residenti. L’imbarcazione è disposta su tre ponti, installa due motori Boduin di fabbricazione francese di 1.500 cavalli ciascuno. È fornita in plancia di tre postazioni di guida: una centrale più due alette laterali.

Lo scafo in vetroresina è stato ordinato e realizzato dal Cantiere Agostini di San Zaccaria di Ravenna, messo in costruzione e allestimento nei Cantieri Boschetti di Cesenatico dallo scorso ottobre, per arrivare a essere varato ieri e raggiungere il Tirreno il mese prossimo per svolgere i servizi di linea di navigazione.

«Per questa nuova imbarcazione – spiega Andrea Boschetti, che sarà anche il comandante per tutta l’estate – si è badato a sfruttare al meglio il comfort, le sedute ergonomiche, le dotazioni impiantistiche di sicurezza, la silenziosità in navigazione e la riduzione dei consumi».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui