Cesenatico, Tari: prima rata il 31 agosto

Il Consiglio Comunale ha approvato ieri le tariffe Tari per l’anno 2022 con 11 voti favorevoli e 3 voti contrari. “Il gettito totale previsto per la Tari cala del -6,6% rispetto ai dati pre-pandemia relativi al 2019 – si legge in una nota del Comune – questa diminuzione è derivata dal nuovo servizio affidato da Atersir nel 2020 a seguito della gara. A questo si aggiungono le risorse messe a disposizione dal Comune di Cesenatico pari a 1.2 milioni di euro mettendo insieme avanzi da rendiconto 2021 e gettito recuperato dall’evasione fiscale delle annualità precedenti”.

La prima rata di acconto dovrà essere pagata entro il 31 agosto 2022 ed è ancora basta sulle tariffe relative all’annualità 2021 mentre il conguaglio con il nuovo tariffario sarà da pagare entro il 31 dicembre 2022. Si conferma così la divisione dell’imposta in due rate.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui