Cesenatico, sorpreso a rubare: scatta l’arresto

Venerdì mattina i Carabinieri di Cesenatico hanno arrestato un cittadino straniero, disoccupato, incensurato, in Italia senza fissa dimora, per furto aggravato e ricettazione. I militari di Cesenatico hanno sorpreso mentre (dopo averne forzato la porta di ingresso) si era introdotto all’interno di un’attività commerciale ed aveva asportato generi alimentari e circa 100 euro. La successiva perquisizione del luogo ove l’uomo aveva trovato dimora (una colonia in stato di abbandono a Ponente) ha consentito di rinvenire diversi oggetti di illecita provenienza. L’uomo, pertanto, è stato dichiarato in stato di arresto e sottoposto a giudizio direttissimo, con la condanna a 6 mesi di reclusione (pena sospesa con immediata liberazione) e alla multa di 200 euro.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui