Cesenatico: sbatte con l’auto e poi fugge a piedi

È scappata a piedi dal luogo dell’incidente avuto. Forse per cercare di nascondere uno stato di alterazione con cui si era messa alla guida.

La polizia locale, i carabinieri ed il 118 hanno dovuto lavorare per rintracciarla, successivamente, a casa. E dopo le cure in ospedale e l’ufficialità dei referti (anche tossicologici) verrà deciso per quali accuse denunciarla.

Protagonista dell’incidente avvenuto poco prima delle 15 all’intersezione tra i viali Talete e Galilei a Villamarina la 59enne R.D.

Per l’impatto tra una Daewoo Matiz ed una Crysler vigili del fuoco, 118, uomini dell’Arma e polizia locale hanno anche dovuto inibire la viabilità. La donna, dopo l’impatto, è scappata a piedi facendo perdere le proprie tracce. L’altra persona coinvolta nel sinistro (escoriazioni guaribili in 10 giorni) è stata liberata dai pompieri dalle lamiere del suo veicolo. Poi è iniziata la caccia alla donna ferita e fuggita. Dopo un paio d’ore è stata rintracciata a casa e convinta a farsi trasportare al Bufalini di Cesena per medicare le (lievi) ferite e per gli esami che ne qualificassero lo stato i cui stava guidando.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui