CESENATICO. Camping: si comincia subito con un tutto esaurito. Non male per essere la prima uscita stagionale, causa pandemia da Covid-19. Nessuno se lo sarebbe aspettato invece venerdì sera, quando il fine settimana bussava alle porte, senza nemmeno avere avuto particolare conforto e stimolo dalle previsioni meteo, il Camping Village Cesenatico – il più esteso dei 4 campeggi cittadini – è andato subito sold out; e lo sarà almeno fino alla Festa della Repubblica di domani. Una dopo l’altra le 1.034 piazzole del campeggio si sono riempite tutte. Villeggianti e ospiti: tutti quanti emiliano romagnolo, dato che ancora, per qualche giorno i confini restano chiusi alla mobilità interregionale. Va comunque evidenziato che il “Camping Cesenatico village” è sempre stato un “feudo”, la meta per le vacanze all’aria aperta di emiliani romagnoli: bolognesi, modenesi, reggiani e tanto più a corto raggio forlivesi, faentini imolesi. Si aspetta il via per l’arrivo anche qui di lombardi, veneti, piemontesi, umbri… Intanto la direzione della struttura fa sapere che in vista dell’estate hanno ripreso a galoppare le prenotazioni per le case mobili: ce ne sono 300 disponibili e presenti nell’area, per trascorrere una vacanza, tranquilla, sicura, gestita in totale libertà e relax.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *