CESENATICO. E’ stato visto cadere nel porto canale. Annaspare ed inabissarsi nell’acqua gelata. Senza reagire a chi gli urlava di aggrapparsi alla vicina scaletta per salvarsi la vita. Sono in corso le ricerche del corpo di una persona, probabilmente un uomo, caduto nel porto canale di Cesenatico.

L’ipotesi più accreditata è quella di un gesto suicida. Anche se per ora nulla viene escluso nelle indagini. Sul posto sono impegnati nelle ricerche, dopo l’arrivo sul posto del 118, la capitaneria di porto, la guardia di finanza, i carabinieri ed i vigili del fuoco anche con una squadra di sommozzatori in acqua. L’allarme è scattato una manciata di minuti prima delle 20. All’altezza del ristorante Urbano a Ponente e dello Sloppy Joe a Levante. I sommozzatori hanno recuperato il corpo di un uomo, ormai cadavere, alle 21.25.

Argomenti:

capitaneria di porto

porto canale

ricerche

suicidio

vigili del fuoco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *