Cesenatico, nata nuova associazione per eventi in centro

Nel bel mezzo del paese è nata la “Proloco del Monte”.I promotori promettono che la nuova Proloco sarà un’associazione culturale in grado di organizzare eventi in grado di richiamare gente nel centro storico. A guidarla è Igor Magnani, attivo nel promuovere manifestazioni di richiamo, ex consigliere comunale del Pri e che era già presidente dell’Associazione Cesenatico Centro Storico, aderente a Confcommercio, formata da una sessantina di operatori, tra negozianti, esercenti, commercianti e baristi che ora è stata temporaneamente affidata a Marco Bedeschi. L’associazione culturale “Proloco del Monte” è stata fondata da Igor Magnani (presidente), Francesco Marconi (vice presidente), Silvia Capizzi (tesoriera), Francesca Saporetti (segretaria), Simone Zoffoli (consigliere).

Igor Magnani spiega la scelta di questa novità che vorrà calcare di più l’accento sugli aspetti culturali e del recupero delle tradizione. «Abbiamo deciso nei mesi scorsi di dare vita a questa associazione in modo da dare uno spazio e avere una identità propria. Nel fare emergere e valorizzare un animo sociale e culturale che è fortemente legato alle tradizioni di questo scorcio marinaro. Che vuole valorizzare, promuovere e far apprezzare il quartiere E’Mont, il cuore del centro storico. Il nostro percorso parte da qui aprendosi alla città, alle collaborazioni con le altre associazioni, con i comitati, e proseguirà riattivando le manifestazioni classiche che abbiamo organizzato e promosso negli anni con la associazione Cesenatico centro storico. Il fine ultimo è la promozione territoriale del centro; tante più anime ne sono coinvolte e maggiore sarà il risultato. Punteremo da subito a portare a termine iniziative di riqualificazione del centro storico e il mantenimento di quei appuntamenti che animano e creano una identità di quartiere e di paese».

Intanto riprendono e si estendono i mercatini della creatività. Da oggi, tutti i sabato sera dell’estate, riprende dopo quasi due anni di assenza il “Mercatino della Creatività” dell’arte e dell’ingegno , che si estenderà sull’area del centro storico di Levante. Vi sarà spazio per il riuso e il riciclo. In corso di definizione le serate di intrattenimento con corsi e workshop musicali.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui