Cesenatico, liberata rara tartaruga “liuto” pescata al largo di Cervia

Cesenatico, liberata rara tartaruga "liuto" pescata al largo di Cervia

CESENATICO. Un grosso e raro esemplare di tartaruga “liuto” del peso di 250 kg è stato trovato accidentalmente dall’equipaggio del motopeschereccio “Michela”, di base a Cesenatico, durante le normali operazioni di pesca a strascico, a circa 9 miglia nautiche dalla costa nel tratto compreso tra Ravenna e Cervia.

Contattati dal presidente del Fondazione Cetacea di Riccione, Sauro Pari, alcuni militari della Capitaneria di porto hanno partecipato al trasporto dell’animale nel porto di Cesenatico per l’analisi e il successivo rilascio in mare dell’esemplare a cui hanno preso parte anche i responsabili della Sezione Ambiente e Protezione Civile del Comune di Cesenatico, nonché alcuni operatori delle associazioni di volontariato locali (Radio Soccorso Cesenatico e Centro Soccorso Sub Zocca).

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *